Come fare la crema di caffè all’acqua (con solo 3 ingredienti!)

La crema di caffè è una deliziosa variante del caffè tradizionale a cui è davvero impossibile resistere per la sua golosità. Oggi vi presentiamo questa particolare versione della crema di caffè all’acqua che si può preparare in casa con soli 3 ingredienti: acqua, zucchero e caffè. Senza aggiunta di panna, uova o latte.

Una ricetta sorprendente

La crema (o mousse) di caffè all’acqua è una sorta di spuma leggera, ideale in qualsiasi momento della giornata.

Soffice, vellutata e avvolgente ha il profumo e l’aroma inconfondibile del caffè. E’ così cremosa che può sembrare molto calorica, invece è davvero leggera e senza grassi.

Si prepara in modo semplicissimo e in pochi minuti. Inoltre il risultato è un composto versatile, poiché si può servire come dessert, si può aggiungerla al caffè per dare corposità oppure, dopo averla tenuta in freezer (dato che non si congela), la si può servire anche come crema fredda. Ma la sua compattezza è ideale anche come crema al caffè per farcire torte, dolci, crostate fredde, waffel o brioche!

La premessa fondamentale per la preparazione è che il caffè utilizzato sia di alta qualità.

Per la ricetta potete utilizzare il caffè che preferite: quello espresso della moka, il decaffeinato oppure quello solubile, purchè siano appunto tutti ingredienti freddi. Basterà semplicemente montarli con le fruste tutti insieme e il gioco è fatto. Il risultato è una crema al caffè strepitosa, dalla consistenza densa, spumosa, vellutata, perfetta da servire in coppette, tazzine e gustare con il cucchiaino; o magari con aggiunta di cialde e biscottini.

Il segreto per ottenere una spuma di caffè perfetta è di utilizzare acqua fredda. Come caffè si può utilizzare sia quello solubile che l’espresso Santa Cruz fatto raffreddare.

La preparazione di questa crema spumosa al caffè è davvero semplice e si prepara in soli 3 minuti! Scopriamo allora ingredienti e procedimento.

Ingredienti (per 8 persone)

  • Acqua (fredda o ghiacciata) 200ml
  • Zucchero 100 grammi
  • 2 tazzine di caffè espresso o decaffeinato (oppure 2 cucchiaini di caffè solubile classico o dec) freddo di frigo

Procedimento

Una volta che avete a disposizione gli ingredienti potete iniziare a preparare la vostra spuma di caffè all’acqua. Ecco come fare:

  • Prima di tutto preparare il caffè e porlo in frigo a raffreddare oppure in freezer per velocizzare.
  • Versare in un pentolino a bordi alti e stretto l’acqua fredda quasi ghiacciata e i 100 grammi di zucchero.
  • A questo punto aggiungere le due tazzine di caffè espresso e lavorare con le fruste elettriche per pochi secondi a velocità minima, in modo da mescolare bene i 3 ingredienti.
  • Successivamente azionare le fruste alla massima velocità e montare per circa 3 minuti, finchè il composto della crema non diventerà spumoso.

Ecco pronta da servire la vostra crema di caffè all’acqua!

Potete servirla subito fredda oppure lasciate riposare in frigorifero per altri 10 minuti.

Inoltre nel caso non abbiate gli strumenti adatti, potete realizzare questa crema di caffè all’acqua anche senza fruste elettriche. Basta utilizzare una bottiglia per shakerare tutti gli ingredienti insieme per circa 2 minuti: il risultato sarà una crema fredda dalla consistenza più morbida simile al classico caffè del nonno servito al bar, da gustare col cucchiaino o da bere in bicchierini di vetro. Perfetta da servire anche per una merenda fresca o come dessert.

Conservazione

La Crema di Caffè all’Acqua si può congelare in freezer, in modo da ottenere una consistenza tra il gelato semifreddo e la granita.

Al posto dello zucchero classico, si può scegliere anche un altro tipo di zucchero come quello integrale, in modo da rendere la spuma ancora più leggera e salutare.