Torta di San Valentino Red Velvet a cuore con mousse al caffè

La cucina, non c’è dubbio, è una passione. Ma ci sono casi in cui basta metterci il “cuore” per fare la differenza. Per questo oggi vi parliamo di un dolce particolare: il dessert Red Velvet con mousse al caffè, perfetto per San Valentino. Si tratta di una torta a forma di cuore, alta ed elegante dal gusto delizioso per festeggiare la festa degli innamorati. La famosa torta di origine americana, chiamata anche Red Velvet cake, si caratterizza per un impasto morbido di colore rosso, composta da soffici strati e farciti con una golosa ganache al caffè. E’ un dessert sorprendente e ideale per concludere una cena romantica. Infatti grazie ad una crema leggera e delicata, al suo colore rosso acceso e al suo ripieno speciale e avvolgente con panna calda e morbida mousse al caffè, la torta Red Velvet conquisterà immediatamente il palato e il cuore della persona amata e di chiunque lo assaggerà.

La preparazione è semplice e veloce. In poco tempo così riuscirete a realizzare una torta che renderà il vostro San Valentino ancor più dolce!

Scopriamo dunque gli ingredienti necessari e il procedimento della torta Red Velvet.

 

Ingredienti per la preparazione della base (occorrono 2 stampi a cuore di 20 cm)

2 uova (medie)

10 g di cacao amaro in polvere

300 g di farina

200 g di yogurt bianco

100 g di burro (a temperatura ambiente)

12 g di colorante alimentare in polvere rosso

1 semi di bacca di Vaniglia

4 g di bicarbonato

300 g di zucchero

4 g sale

 

Per la mousse al caffè:

400 g di cioccolato bianco

50 ml di caffè ristretto

170 gr. di latte condensato

500 ml di panna fresca liquida

 

Per la decorazione:

ciliegine candite

cristalli di zucchero bianchi

Chicchi di caffè 30 g

 

Procedimento

  • Iniziate con la preparazione della mousse al caffè: versate la panna fredda in una ciotola capiente e montartela bene. Poi in un’altra ciotola mescolate il latte condensato con il caffè ristretto preparato in precedenza e raffreddato in frigo e versarlo quindi nella ciotola con panna montata. Mescolate con una spatola con delicatezza, per non far sgonfiare la mousse. Mettete quindi la mousse al caffè in un contenitore e lasciarla in frigo per circa 3 ore per rassodarsi.
  • Ora procedete con la preparazione dell’impasto per la Red Velvet cake: in una ciotola capiente versate 150 g di zucchero (la metà della dose) e il burro ammorbidito. Lavoratelo quindi prima con una spatola e poi con lo sbattitore elettrico a frusta fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
  • Unite poi le uova uno alla volta, mescolate e quando saranno ben amalgamate, aggiungete il resto dello zucchero.
  • Aggiungete il cacao, i semi di vaniglia e il colorante e mescolate bene per evitare che si formino grumi.
  • Unite al composto, un po’ per volta, sia la farina che il bicarbonato, lavorando con lo sbattitore fino a completo assorbimento.
  • In un’altra ciotola versate lo yogurt e il sale e, dopo averli mescolati, unite all’impasto e amalgamate bene con la spatola.
  • Quando l’impasto sarà pronto, prendete gli stampi a forma di cuore e con un pennello imburrate l’interno degli stampi.
  • Posizionate una teglia coperta da carta da forno e versate l’impasto al loro interno, cercando con la spatola di livellare bene.
  • Mettete in forno statico già riscaldato a 180° per circa 25-30 minuti. Quando saranno cotti, lasciarteli raffreddare.
  • Appena saranno raffreddati, pareggiate e tagliare la sommità delle torte tenendola da parte che sarà utile in seguito per la decorazione. Dopodiché tagliate a metà i due cuori così da avere 4 basi.
  • Passate quindi alla farcitura della torta: prendete una sac-à-poche con una bocchetta liscia e riempitela della mousse al caffè. Iniziate a ricoprire la prima base partendo dal bordo per arrivare al centro.
  • Proseguite in questo modo per tutte le altre basi e terminate ricoprendo tutta la torta di crema, anche lungo i bordi della torta, con l’aiuto di una spatola.
  • Appena terminato di farcire la torta, mettetela in frigorifero per almeno 5 ore o in freezer per 4.
  • Nel frattempo prendete lo strato delle basi tenuto da parte e tritatelo.
  • Passato il tempo, togliete la torta dal frigorifero e passate alla decorazione ricoprendo i lati della red velvet con le basi tritate.
  • Infine terminate con le ciliegie candite e i cristalli di zucchero sulla superficie della torta.

 

La torta Red Velvet è pronta per allietare la vostra festa.

 

Conservazione

La torta a cuore Red Velvet con mousse al caffè si conserva per 3 giorni in frigorifero, all’interno di una campana di vetro in modo che non si asciughi.

In alternativa si può mantenere in freezer dopo la decorazione con la crema, per circa una settimana, facendola poi scongelare in frigo prima di decorarla e servirla.

La mousse si può conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo.

 

Consiglio

Potete farcire il cuore Red Velvet con la crema che preferite, come la chantilly oppure una crema pasticcera al cioccolato. Se invece volete rendere la mousse al caffè ancora più aromatica, provate a lasciare in infusione insieme ai chicchi anche qualche bacca di cardamomo, una spezia tropicale.